“Gode della solitudine” di Girolama Lorefice Grimaldi

Rose fra l'edera. L'immagine illustra i concetti chiave della poesia.

Là, dove l’ombra fa mesta, ed oscura
selva di tronchi, e d’alberi frondosi,
drizzo le piante, e da’ ruscelli ondosi
traggo le linfe a dissetar l’arsura.

Quivi gl’ arcani occulti di natura
contemplo, ed i Fenomeni più ascosi,
e a le mie cure, a’ miei pensier nojosi
cerco di rallentar la sua tortura.

Piacemi di saper, come al suo Polo
la magnetica pietra ogn’or s’agiri,
e come tremi impaurito il suolo.

E d’ond’escono i venti, e d’onde l’Iri
rapporta i suoi color. Ma intender solo
la natura non sò de’ miei martiri.

*

Girolama Lorefice Grimaldi nasce a Modica (RG) nel 1681. Di nobile lignaggio, dotata di grande intelligenza e di raffinata cultura, fu allieva del noto scienziato e filosofo cartesiano Tommaso Campailla che ne apprezzò le doti interiori e il talento letterario (celebre è rimasto il loro dialogo in versi sul rapporto fra bellezza e sapere). Pur restando sempre nella sua città d’origine, ebbe contatti con accademie, circoli letterari prestigiosi, celebri nomi fra i poeti e le poetesse del tempo. Nel 1723 pubblicò la sua opera poetica maggiore, intitolata “Dama in Parnaso” e composta da versi di vario tipo (sonetti dedicati a familiari e amici, componimenti d’occasione, poesie di argomento sacro, storico e biblico). Di costumi semplici e sobri, si tenne sempre lontana dalla frivolezza femminile tipica del suo ambiente. Questa austerità si riflette nella sua scrittura, dove emerge già quel movimento di reazione agli eccessi del barocco promossa dall’Accademia del Buon Gusto. Rispetto a quello di altre poetesse coeve, infatti, lo stile di Girolama appare improntato ad un petrarchismo idillico filtrato attraverso la fredda correttezza dell’Arcadia. Muore a Modica nel 1762.

Donatella Pezzino

Fonti:

  • Girolama Lorefice Grimaldi, La Dama in Parnaso, Palermo, 1723.
  • Donatella Pezzino, Il concetto di bellezza in Tommaso Campailla, in Agorà, LX – Catania, Editoriale Agorà – pp. 86-89, 2017.